Logo del CETI Italia

La Mappa Mentale numero 1:

Caratteristiche generali del fenomeno UFO/UAP


Versione piccola della Mappa num.1

Questa mappa Ŕ particolarmente utile a chi si Ŕ appena accostato al fenomeno UFO/UAP e desidera iniziare a documentarsi seriamente.

La mappa intende presentare il fenomeno UFO/UAP partendo dalle sue principali caratteristiche, ovvero:

 - le epoche storiche nelle quali vi sono state osservazioni del fenomeno,
 - le principali categorie degli avvistamenti e (per le osservazioni ravvicinate, o IR) i loro effetti sull'ambiente,
 - le principali caratteristiche osservabili dei fenomeni,
 - i principali aspetti che i fenomeni assumono quando si manifestano,
 - gli ambienti nei quali il fenomeno viene osservato,
 - le principali ipotesi che sono state sviluppate per cercare di spiegare i fenomeni di categoria UFO/UAP.

Il valore di questa mappa sta nella sua capacitÓ di fornire con un semplice sguardo un efficace quadro d'insieme del fenomeno UFO/UAP, consentendo di comprenderne in modo molto intuitivo la complessitÓ e l'estensione.

Nelle mappe che seguono vengono illustrati in maggiore dettaglio altri aspetti della fenomonologia UFO/UAP.

_____________________________________________________________________________________
Approfondimenti:
La categoria "Tipi di Avvistamenti ed Effetti (per IR3)" riflette fedelmente lo schema di classificazione degli avvistamenti/incontri con UFO/UAP del Prof. Hynek, dove la sigla IR sta per Incontri Ravvicinati.
La categoria "Principali Caratteristiche Osservabili" riflette fedelmente la catalogazione delle caratteristiche osservabili degli UFO/UAP come definita da Louis Elizondo.
Paolo Guizzardi - Ver 1.01 - 02/08/2018

Logo del CETI Italia